Aborto

La condizione spirituale dell’uomo è alla radice del problema dell’aborto. Fino a che essa non è toccata dalla potenza di Gesù Cristo, non troveremo una soluzione completa a questo problema. È il peccato che produce il problema della maggior parte delle gravidanze indesiderate, così come tutti gli altri disturbi che affliggono il genere umano.

E ‘anche il peccato che produce la falsa convinzione che le donne hanno il “diritto” di decidere sulla vita dei bambini non ancora nati. L’apostolo Paolo scrive: ” Ora le opere della carne sono manifeste e sono: adulterio, fornicazione impurità, dissolutezza,  idolatria, magia, inimicizie, contese, gelosie, ire, risse, divisioni, sette,  invidie, omicidi, ubriachezze, orge e cose simili a queste”  (Galati 5:19-21).

La vita è sacra, e noi dobbiamo cercare di proteggere la vita umana: il non ancora nato, il bambino, l’adulto e l’anziano. Diversi passi della Bibbia raccontano della sacralità della vita e parlano al tema dell’aborto.

 

 Se durante una rissa qualcuno colpisce una donna incinta e questa partorisce senza che ne segua altro danno, colui che l’ha colpita sarà condannato all’ammenda che il marito della donna gli imporrà; e la pagherà come determineranno i giudici;
ma se ne segue danno, darai vita per vita,  Es. 21:22-23
 Sei tu che hai formato le mie reni, che mi hai intessuto nel seno di mia madre. Sal 139:13 
 Ora parla il SIGNORE che mi ha formato fin dal grembo materno per essere suo servo, per ricondurgli Giacobbe, per raccogliere intorno a lui Israele; io sono onorato agli occhi del SIGNORE, il mio Dio è la mia forza.  Is.49:5 
 “Prima che io ti avessi formato nel grembo di tua madre, io ti ho conosciuto; prima che tu uscissi dal suo grembo, io ti ho consacrato e ti ho costituito profeta delle nazioni”.  Ger 1:5

 

ATTENZIONE!!

Video altamente impressionabile

vietato ai minori