Confessione di fede

Non abbiamo una confessione di fede tradizionale perché ne abbiamo una che è ben completa e perfettissima: LA BIBBIA.

Al di là di questa non avremo mai l’audacia o la stoltzia di farne un’altra perché ogni professione di fede riesce monca, incompleta, eretica e non pura e scivola sempre nei dogmi personali che non possono formare dottrina.

Qualunque credo o confessione di fede sarebbe incompleta e di parte per la ragione che un estratto di versetti biblici è la negazione degli altri oppure non è l’affermazione positiva e completa di tutta la Scrittura.

Dunque la nostra norma di fede, per la Chiesa e per ciascuno di noi è la Sacra Scrittura.