I veri credenti sono gli eletti

I veri credenti sono gli eletti, quelli che dedicano tutta la loro vita a Dio, e allora entreranno nel regno dei cieli. Come figli di Dio ci dobbiamo rivestire di sentimenti buoni di misericordia, di bontà umiltà e pazienza. Queste sono cose che devono essere messe in opera nei veri credenti. Sono tutti frutti dello Spirito e ce li ha solo chi cammina nella volontà di Dio.

Camminare nello Spirito vuol dire andare verso il Signore, essere un figliolo di Dio camminando come lui vuole non adempiendo alle cose della carne, perché la carne ha desideri contrari allo spirito. Le opere delle carne non possono essere nascoste, se fai opere della carne non puoi ritenerti figlio di Dio perché cammini per i desideri della carne. Se in una chiesa fai di tutto per creare divisioni, o hai gelosia, queste sono cose carnali. Ma i veri credenti hanno altri sentimenti. Come il Signore ci perdona così anche noi dobbiamo perdonare i nostri fratelli.

Clicca qui per leggere l’intera predicazione